TRIENNIO FORMATIVO 2020-2022

Come nel precedente triennio, il sistema della formazione continua per i revisori legali si regge su tre diversi canali di formazione, previsti dall’articolo 5 del decreto legislativo n. 39 del 2010, indicati nel link “Modalità di assolvimento della formazione”.

Per i criteri di svolgimento della formazione continua si rinvia alla Circolare MEF/RGS del 20 febbraio 2020 n. 3 consultabile al seguente link: Circolare 3/2020.

TRIENNIO FORMATIVO 2017-2019

Informativa CNDCEC 98 – Revisori legali – procedura sanzionatoria per la violazione dell’obbligo formativo – termini per sanare il debito formativo del triennio 2017-2019

D.M. 8 luglio 2021, n. 135 del MEF- Regolamento concernente la procedura per l’adozione di provvedimenti sanzionatori nel caso di violazione delle disposizioni in materia di revisori legali e societa’ di revisione

Formazione Revisore Legale – Circolare MEF 6 Luglio 2017

Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato del MEF ha pubblicato la circolare del 6 luglio 2017, n. 26, che indica le modalità per l’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale continua per gli iscritti nel Registro dei revisori legali, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

Di seguito, in sintesi, le principali istruzioni:

– dal 1° gennaio 2017 decorre l’obbligo per tutti i revisori legali di conseguire almeno 20 crediti per ciascun anno, per un totale di 60 crediti nel triennio.

– di questi 20 crediti annui, almeno 10 dovranno appartenere alle materie cosiddette caratterizzanti la revisione legale, cioè al gruppo A della Determina del Ragioniere Generale dello Stato prot. n. 37343 del 7/3/2017  . Per maturare gli ulteriori 10 crediti il revisore può scegliere tra le materie dei gruppi A, B o C.

Modalità di assolvimento della formazione – clicca qui

 

FAQ Formazione REVISIONE LEGALE