TRIENNIO FORMATIVO 2020-2022

Come nel precedente triennio, il sistema della formazione continua per i revisori legali si regge su tre diversi canali di formazione, previsti dall’articolo 5 del decreto legislativo n. 39 del 2010, indicati nel link “Modalità di assolvimento della formazione”.Per i criteri di svolgimento della formazione continua si rinvia alla Circolare MEF/RGS del 20 febbraio 2020 n. 3 consultabile al seguente link: Circolare 3/2020. 

Per il triennio formativo da Revisore Legale 2020-2022 l’obbligo si intende eccezionalmente assolto se i crediti complessivi (60 di cui almeno 30 in materie caratterizzanti) sono conseguiti entro il 31 dicembre 2022 ai sensi di quanto previsto dall’articolo 3, comma 7, del decreto legge 31 dicembre 2020, n. 183,  c.d.  Proroga Termini 2021. Maggiori dettagli qui

*****

TRIENNIO FORMATIVO 2017-2019

Con la legge di conversione del decreto n. 228/2021 n. 15 del 25 febbraio 2022, in materia di proroga dei termini, è stato differito il termine di cui all’articolo 14 del D.M. 135/2021 al 30 aprile 2022. Pertanto, i revisori che non fossero in regola con l’obbligo formativo relativo agli anni 2017, 2018 e 2019 potranno provvedere a recuperare i crediti dovuti entro tale data del 30 aprile 2022 e non entro la data del 16 febbraio 2022, come precisato con la circolare n. 3 del 17 gennaio 2022. Ad eccezione di tale termine, la circolare rimane comunque valida. Il recupero del debito sarà consentito esclusivamente attraverso la piattaforma del Ministero dell’economia e delle finanze.

*****

FORMAZIONE Revisore Legale – Circolare MEF 6 Luglio 2017

Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato del MEF ha pubblicato la circolare del 6 luglio 2017, n. 26, che indica le modalità per l’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale continua per gli iscritti nel Registro dei revisori legali, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

Di seguito, in sintesi, le principali istruzioni:

– dal 1° gennaio 2017 decorre l’obbligo per tutti i revisori legali di conseguire almeno 20 crediti per ciascun anno, per un totale di 60 crediti nel triennio.

– di questi 20 crediti annui, almeno 10 dovranno appartenere alle materie cosiddette caratterizzanti la revisione legale, cioè al gruppo A della Determina del Ragioniere Generale dello Stato prot. n. 37343 del 7/3/2017  . Per maturare gli ulteriori 10 crediti il revisore può scegliere tra le materie dei gruppi A, B o C.

*****

Modalità di assolvimento della formazione – clicca qui 

*****

FAQ Formazione REVISIONE LEGALE